Navigation Links
Iniziativa della Michael J. Fox Foundation in collaborazione con la Fondazione Grigioni: Parkinson, arriva anche in Italia il "Fox Trial Finder" per i pazienti accesso gratuito alle nuovi cure
Date:11/13/2013

MILANO, November 13, 2013 /PRNewswire/ --

Ad oggi, il FTF dispone di 380 studi clinici, di cui oltre 65 solo in Europa. Oltre all'Italia, la FTF si sta espandendo anche in altri quattro paesi tra cui Germania, Austria, Francia e Spagna, per la prevalenza di studi clinici sul Parkinson già in corso

 

La Michael J. Fox Foundation (MJFF), da sempre in prima linea nella ricerca e cura del Parkinson, lancia anche in Italia, dove la malattia colpisce circa 250 mila persone, il Fox Trial Finder (http://www.foxtrialfinder.org). Si tratta di una innovativa piattaforma on-line, la prima del suo genere, alla quale ogni paziente affetto da questa malattia (ma anche sano), può connettersi e accedervi in forma volontaria e anonima, con l'obiettivo di entrare a far parte di sperimentazioni cliniche. L'iniziativa, che vede la stretta collaborazione fra la Michael J. Fox Foundation e la Fondazione Grigioni per il Morbo di Parkinson di Milano, mira ad offrire, anche ai pazienti italiani e ai loro familiari, l'accesso a nuovi trattamenti terapeutici. L'obiettivo è abbattere il ritardo con cui all'incirca il 40-70% delle sperimentazioni iniziano in tutto il mondo a causa del numero insufficiente di pazienti. Grazie ad una attenta selezione che combina sia l'interesse dell'ammalato che la sua candidabilità a nuove cure, il Fox Trial Finder garantisce una migliore efficienza del processo di registrazione e di accesso a nuove terapie. Il progetto, lanciato nel 2012 negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Irlanda, in Australia e in Canada ha già registrato oltre 23.000 volontari, disposti ad entrare nel trial clinico e contribuire a definire e accelerare la scoperta di una cura per il morbo di Parkinson. Le aspettative sono di riuscire a reclutare, entro la fine del 2013, 30.000 volontari in tutto il mondo.

"Il Fox Trial Finder - spiega Todd Sherer, amministratore Delegato di MJFF - è una soluzione pratica e semplice che consente l'arruolamento nella ricerca e permette di aiutare le persone. Le modalità con le quali la piattaforma è stata concepita rende più facile la selezione dei pazienti, superando l'ostacolo della partecipazione, che resta ancora oggi uno dei maggiori problemi nelle ricerche sperimentali."

"Siamo entusiasti di poter contribuire al supporto e alla introduzione del Fox Trial Finder in Italia - spiega Gianni Pezzoli, presidente della Fondazione Grigioni per il Morbo di Parkinson e dell'Associazione Italiana Parkinsoniani (AIP) -. Siamo convinti, infatti, che questo strumento sia la risposta alle domande che molti pazienti ci pongono sugli studi clinici, ovvero dove possono 'essere messi in lista' per poter potenzialmente partecipare a studi clinici su terapie innovative per la malattia di Parkinson o per il parkinsonismo. Questo strumento sarà anche molto utile per i ricercatori che desiderano effettuare studi su particolari gruppi di pazienti, quali, per esempio, quelli che vivono la prima fase della malattia e che non si rendono conto del ruolo fondamentale che possono avere nella ricerca."

"Il Fox Trial Finder - ha detto Michael J. Fox, l'attore hollywoodiano colpito dal Parkinson molto giovane e che ha fondato la MJFF nel 2000 - lancia ai malati il prezioso messaggio che qualcosa si può fare. Partecipare alla ricerca rende i pazienti promotori di un grande cambiamento, ed il Fox Trial Finder è uno strumento pratico per cominciare. Questo è un messaggio che spero tutti i pazienti colpiti da Parkinson possano ricevere in modo forte."

Superare i pregiudizi e la mancanza di informazioni sui trial clinici

La MJFF ha condotto un recente sondaggio su circa 1.000 pazienti parkinsoniani con l'obiettivo di conoscere la loro percezione sulle possibilità di accedere a ricerche cliniche sperimentali. L'indagine ha messo in luce che i malati di Parkinson sono fortemente interessati e motivati a contribuire alla ricerca di una cura. Tuttavia il 61% dei pazienti dichiara di non sapere a chi rivolgersi per avere informazioni sulle sperimentazioni cliniche.

Il sondaggio evidenzia anche un atteggiamento pregiudiziale nei confronti della la ricerca clinica sul Parkinson, un ulteriore ostacolo alla partecipazione anche fra coloro che sarebbero indispensabili per continuare gli studi di ricerca. Quasi 2 pazienti su 5 (39%) crede che reclutare volontari per studi clinici sul morbo di Parkinson non costituisca un problema.

Come funziona: con una doppia 'messaggistica' che assicura l'anonimato dei volontari

Il Fox Trial Finder, per i volontari, è facile da usare. È sufficiente compilare un modulo di registrazione per la raccolta di informazioni anagrafiche, geografiche e sulla storia clinica. Il Fox Trial Finder raffronta poi questi dati con un database che include tutti gli studi clinici sul Parkinson attualmente disponibili e che arruolano volontari. Stila poi un elenco sulle possibilità migliori di trattamento in relazione alle caratteristiche e alle corrispondenze espresse. Il paziente potrà esaminare le diverse opportunità esposte e mettersi in contatto con il team di sperimentazione attraverso un sistema di messaggistica, vale a dire che riceverà notifiche e informazioni via e-mail ogni volta che verranno aperti nuovi studi adeguati alla sua situazione clinica, senza l'impegno e lo sforzo di ricercare personalmente aggiornamenti o opportunità che fanno al caso loro.

Il Fox Trial Finder è anche una risorsa per i team di ricerca che costantemente necessitano di nuovi pazienti per i propri trial. Dopo aver creato un account di accesso al sistema, il team può visionare i profili dei pazienti candidabili allo studio nell'area geografica limitrofa ed raggiungere direttamente i potenziali partecipanti, attraverso un sistema di messaggistica, per esplorare ulteriormente l'appropriatezza delle caratteristiche alla propria ricerca.

La privacy dei partecipanti è protetta da elevati protocolli di sicurezza: i dati personali, quali il nome e i contatti, rimangono segreti fino a quanto il volontario in modo proattivo sceglie di condividere queste informazioni con un team di ricerca.

Ad oggi, il Fox Trial Finder dispone di 380 studi clinici, di cui oltre 65 solo in Europa. Oltre all'Italia, la FTF si sta espandendo anche in altri quattro paesi tra cui Germania, Austria, Francia e Spagna, per la prevalenza di studi clinici sul Parkinson già in corso.

Il database di Fox Trial Finder include sia studi interventistici volti a testare potenziali nuovi farmaci sia studi osservazionali per nuove informazioni e una migliore comprensione della malattia, ciascuno dei quali ha già ottenuto l'approvazione etica. Per creare il profilo e cercare nuove possibili cure con la tua tipologia di malattia, visita il sito: http://www.foxtrialfinder.org

------

La Michael J. Fox Foundation per la ricerca sul Parkinson

La Michael J. Fox Foundation, il più grande finanziatore senza scopo di lucro al mondo della ricerca sul Parkinson, si impegna  ad incrementare e velocizzare le ricerche per nuove cure per questa malattia. Fondata nel 2000 dall'attore di Hollywood Michael J. Fox, la Fondazione persegue i propri obiettivi attraverso un programma di ricerca altamente mirato e finanziato che vede il coinvolgimento anche di scienziati, malati di Parkinson, imprenditori, partecipanti alla sperimentazione clinica, donatori e volontari. Oltre al finanziamento di più di 350 milioni di dollari di ricerca, resi ad oggi disponibili, la Fondazione sta contribuendo a cambiare radicalmente l'approccio alla cura.  Operativo presso il centro di ricerca di livello mondiale sul Parkinson, la Fondazione vanta collaborazioni innovative con leader di settore, ricercatori universitari e finanziatori del governo; incrementa il numero dei partecipanti a studi clinici sul Parkinson con il reclutamento online attraverso il Fox Trial Finder; promuove la conoscenza sulla malattia attraverso la propria advocacy e eventi di sensibilizzazione, coordina il coinvolgimento di base di migliaia di membri del Team Fox di tutto il mondo.

Ufficio stampa Italia - Fingers Communication
Carlo Buffoli
Ph (CH) +41-79-863-1092
Ph (IT) +39-349-6355598

Halsin Partners (International Media)
Mike Sinclair
Ph +44-20-7318-2955



'/>"/>
SOURCE The Michael J Fox Foundation
Copyright©2012 PR Newswire.
All rights reserved

Related medicine technology :

1. Lo screening trial sul cancro al seno conclude che lutilizzo della mammografia 3D in combinazione con un esame del seno 2D rileva un numero di tumori significativamente maggiore rispetto al solo esame del seno 2D
2. La nuova tecnologia Elekta per la radioterapia oncologica ridefinirà il futuro della lotta contro i tumori
3. Lo studio pubblicato su European Radiology esalta ulteriormente lutilizzo della tomosintesi al seno di Hologic nellambito dello screening del cancro con utilizzo della doppia lettura
4. I benefici della tecnologia Hologic per lutilizzo della Tomosintesi in vengono corroborati dalla pubblicazione di uno studio italiano
5. SI-BONE, Inc. annuncia la pubblicazione dei dati sulla sicurezza della sorveglianza post-commercializzazione per i primi 5.319 pazienti trattati con il sistema di impianto iFuse Implant System
6. Limpianto idrogel GelrinC mostra un rilevante indice di recupero nei pazienti con danno della cartilagine articolare del ginocchio
7. Lo studio EXAMINE della Takeda sulla sicurezza cardiovascolare di alogliptin in aggiunta alla terapia standard ha soddisfatto lendpoint primario di non inferiorità rispetto al placebo dimostrando che non si verifica nessun incremento del rischio ca
8. Pro-Dex, Inc. Appoints Michael J. Berthelot Chief Executive Officer
9. Michael J. Fox Foundation-Funded Study Identifies Best Dyskinesia Clinical Rating Scale
10. Avaxia Biologics Announces Appointment of Michael D. Rivard as VP Corporate Development
11. Michael Cola Joins the Board of Directors of Vanda Pharmaceuticals
Post Your Comments:
*Name:
*Comment:
*Email:
(Date:5/31/2016)... Switzerland , May 31, 2016 ... announced the initiation of a first-in-human clinical trial of ... fusion molecule - S101 is currently being developed for ... 1 study is designed to evaluate the safety and ... conducted at several sites across the United ...
(Date:5/31/2016)... The global biomaterials market is driven by the ... from chronic diseases. According to research report, "Global Biomaterials Market ... Forecasts (2016-2021) - (By Value; By Material Type - Polymer, ... By Region-North America, Europe , APAC, ROW; ... Italy , Japan , ...
(Date:5/31/2016)... , May 31, 2016 ... World Health Assembly zur Eliminierung von viraler Hepatitis ... Mitgliedsstaaten eine historische Verpflichtung eingegangen, virale Hepatitis bis ... . World Health Assembly haben sich die ... bzgl. viraler Hepatitis (Global Viral Hepatitis Strategy) zu ...
Breaking Medicine Technology:
(Date:5/31/2016)... (PRWEB) , ... May 31, 2016 , ... ... Larson Financial Group in St. Louis, Missouri from July 21-23 at the Spazio ... and networking for Larson Financial Group financial advisers who work primarily with physicians ...
(Date:5/31/2016)... ... May 31, 2016 , ... Joe DiMaggio Children’s Hospital ... , The clinic is led by a world class team of physicians, ... neuropsychology and also a team of certified vestibular therapists. , The Concussion ...
(Date:5/31/2016)... ... May 31, 2016 , ... Fire Door ... has joined the Fire Door Solutions’ team. Keith will serve Fire Door ... frame in-field re-labeling. He will be instrumental in developing educational curriculum and ...
(Date:5/31/2016)... ... 2016 , ... Presence Technology , a multi-channel provider ... Gartner, Inc. in the Contact Center Infrastructure Magic Quadrant (*). , Gartner’s May ... of which include: Computer-telephony integration (CTI)/Web services interfaces, Tools for integration with ...
(Date:5/31/2016)... ... May 31, 2016 , ... ... of advanced Artificial Intelligence (AI) and the latest in Clinical Patient Pod ... is integrating predictive analytic outputs directly into the clinical workflow. These insights are ...
Breaking Medicine News(10 mins):